F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Il grafico Radar a supporto di analisi strategiche

(Corrado Del Buono)

Un grafico Radar consente di visualizzare più serie di dati i cui valori vengono dislocati lungo assi cartesiani; se, ad esempio, una serie di dati è composta da tre valori verrà visualizzato un triangolo, se è composta da quattro verrà visualizzato un rombo e così via. Come si può facilmente intuire, questo tipo di grafico può essere molto utile per analizzare visivamente quale direzione assumono dei valori (che possono essere rappresentati dal fatturato, dai costi, dai canali di vendita, ecc.) rilevati in due periodi di tempo differenti. Un grafico Radar, ad esempio, può essere molto utile per rappresentare come sono variate le vendite di un’impresa nel corso di due anni consecutivi. Vediamo come costruire tale grafico a partire da un esempio concreto.

STEP  1

Costruiamo innanzitutto una tabella come riportata in figura. Nella prima colonna inseriamo i prodotti venduti dall’impresa mentre, nelle altre due successive il valore delle vendite riferito a due periodi di tempo successivi. Dai dati di esempio, quindi, il grafico Radar che andremo a realizzare sarà costituito da due rombi (uno per ciascun anno) essendo quattro i prodotti di riferimento.

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI