F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Come incorporare un set di caratteri “non standard” in una presentazione di Office PowerPoint

(Corrado Del Buono)

Per personalizzare la grafica di una presentazione, spesso, si utilizzano tipi di caratteri “non standard”; ma se la presentazione dovrà essere riprodotta su altri computer dobbiamo fare attenzione a salvare con essa anche il set di caratteri che abbiamo utilizzato: difatti, se il computer che ospita la presentazione di PowerPoint è privo del tipo di carattere utilizzato quest’ultimo viene sostituito dal carattere “predefinito” e, pertanto, corriamo il rischio di compromettere tutto il lavoro grafico che abbiamo realizzato. La procedura da utilizzare è semplice e, soprattutto, è identica anche per gli altri applicativi del pacchetto Office (pertanto, possiamo utilizzarla, ad esempio, anche in Office Word dopo aver creato dei volantini o delle brochures con font “non comuni”).

STEP  1

Supponiamo di aver utilizzato per la nostra presentazione un tipo di font “non standard”, ovvero non presente tra quelli predefiniti di Windows. Nell’esempio riportato in figura abbiamo utilizzato il font CHINYEN (sicuramente, non molto comune).

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono

© Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli