F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Prodotti petroliferi

Quesiti RANDOM

827. Possono essere utilizzate cisterne aventi i seguenti codici:

L4BN

LGAV

L1.5BN

823. Il carburante diesel o gasolio e l’olio da riscaldamento, UN 1202:

anche se in alcune condizioni climatiche possono avere una pressione di vapore a 50°C, superiore a 110 kPa (1,10 bar) senza essere superiore a 150 kPa (1,50 bar) vengono assegnati al gruppo di imballaggio III della classe 3

pur avendo un temperatura di infiammabilità generalmente superiore a 60°C, sono classificati tra le materie della classe 3 aventi un temperatura di infiammabilità da 23°C a 60°C, valori limite compresi

hanno un temperatura di infiammabilità inferiore a 23°C

819. Il grado massimo di riempimento dei container-cisterna adibiti al trasporto di prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

secondo le apposite indicazioni riportate sulla targa metallica della cisterna

in base alla formula riportata sotto la lettera a) del 4.3.2.2.1

tenendo conto anche della densità del liquido al momento del carico

815. Il grado massimo di riempimento delle cisterne normalmente utilizzate per il trasporto di prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

in base alle disposizioni contenute nel 4.3.2.2

con una formula che tiene conto del coefficiente di dilatazione cubica del liquido tra 15°c e 50°c e della temperatura media del liquido all’atto del riempimento

in base alla formula riportata sotto la lettera c) del 4.3.2.2.1

811. Il carburante diesel, UN 1202, può essere trasportato in colli utilizzando:

taniche di acciaio, alluminio o di materia plastica rigida

imballaggi combinati

imballaggi compositi (vetro porcellana o gres)

807. In generale, il grado di riempimento massimo dei contenitori intermedi per il trasporto alla rinfusa (IBC) per prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

secondo le indicazioni riportate nel capitolo 4.1

per esempio, in base al coefficiente di dilatazione cubica del liquido tra 15°C e 50°C e della temperatura media del liquido all’atto del riempimento

per esempio, in base al peso specifico medio del liquido valutato tra 15°C e 50°C e della temperatura media della materia all’atto del riempimento

803. I prodotti petroliferi della classe 3 possono essere imballati in:

fusti o taniche di acciaio, alluminio e, in certe condizioni, di plastica

direttamente in casse di legno

in imballaggi compositi in plastica e vetro

799. Il grado minimo di riempimento delle cisterne:

deve essere rispettato in una cisterna di capacità complessiva pari a 25.000 litri con due diaframmi frangiflutti equidistanti

è chiamato anche vuoto minimo o vuoto di sicurezza

deve essere rispettato in una cisterna a più scomparti, ciascuno di capacità fino a 7500 litri, per trasporto carburanti

795. Nelle cisterne impiegate per il trasporto di prodotti petroliferi, il dispositivo di ventilazione o aerazione:

è efficiente anche contro le depressioni

è un dispositivo che deve essere aperto manualmente per far uscire i vapori dalla cisterna

è una valvola di sicurezza che si apre a una pressione di taratura superiore ai 3 bar

791. Fanno parte dell’equipaggiamento di servizio di una cisterna per prodotti petroliferi:

i dispositivi di sicurezza contro pressione e depressione

gli anelli di rinforzo esterni o interni al corpo cilindrico della cisterna

i coperchi passi d’uomo e le valvole di fondo

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI