F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Prodotti petroliferi

Quesiti RANDOM

819. Il grado massimo di riempimento dei container-cisterna adibiti al trasporto di prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

secondo le apposite indicazioni riportate sulla targa metallica della cisterna

in base alla formula riportata sotto la lettera a) del 4.3.2.2.1

tenendo conto anche della densità del liquido al momento del carico

789. Durante il carico dall’alto in ciclo chiuso:

è necessario collegare, per esempio, la tubazione di fase liquida del cliente alla valvola di fase liquida posta nella parte superiore della cisterna

è necessario collegare la tubazione di fase gas del serbatoio fisso alla valvola fase gas della cisterna e si deve collegare la tubazione di fase liquida del serbatoio fisso con la valvola di fase liquida della cisterna.

è necessario collegare la tubazione di fase liquida del serbatoio fisso alla valvola di fase gas posta nella parte superiore della cisterna

808. La benzina, UN 1203, può essere trasportata in colli utilizzando:

fusti di acciaio

fusti e taniche di plastica rigida

imballaggi compositi (vetro porcellana o gres)

778. Perché le perdite di liquidi infiammabili sono pericolose?

Perché la loro rapida evaporazione provoca intensi abbassamenti della temperatura.

Perché i loro vapori, in determinate condizioni, possono formare con l’aria un’elevata quantità di miscela gassosa esplosiva.

Perché i loro vapori, in determinate condizioni ed in spazi chiusi o confinati, possono causare soffocamento od asfissia.

827. Possono essere utilizzate cisterne aventi i seguenti codici:

L4BN

LGAV

L1.5BN

797. Le cariche elettrostatiche possono essere create:

dalla lunga permanenza di un liquido nel serbatoio fisso o nella cisterna

dal flusso dei liquidi all’interno dei tubi flessibili di scarico

dall’evaporazione dei liquidi infiammabili

816. Il trasporto in container-cisterna di prodotti petroliferi UN 1202:

è consentito in base a quanto prescrive il 9.1.1.2

è consentito in base a quanto prescrive il 4.3.2.1

non deve essere esplicitamente ammesso

786. Quale/i lettera/e potete trovare nel codice di classificazione di un carburante liquido avente numero d’identificazione del pericolo 33?

In alcuni casi la lettera b)

In molti casi le lettere FF

La lettera F

805. Oltre alle ustioni termiche (per bruciatura), quali danni alla salute possono derivare dall’azione di una materia liquida infiammabile (o suoi vapori) sul corpo umano?

Irritazione della pelle, degli occhi e delle vie respiratorie

Ustioni agli occhi, in caso di contaminazione diretta

Effetti narcotici con possibile perdita di conoscenza ad elevate concentrazioni

775. I liquidi con temperatura di infiammabilità inferiore a 23°C:

evaporano velocemente a temperatura di 15°C

non evaporano velocemente a temperatura di 15°C

a temperatura di 15°C producono vapori in quantità tale che, se innescati con una scintilla, si incendiano

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI