F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Prodotti petroliferi

Quesiti RANDOM

823. Il carburante diesel o gasolio e l’olio da riscaldamento, UN 1202:

anche se in alcune condizioni climatiche possono avere una pressione di vapore a 50°C, superiore a 110 kPa (1,10 bar) senza essere superiore a 150 kPa (1,50 bar) vengono assegnati al gruppo di imballaggio III della classe 3

pur avendo un temperatura di infiammabilità generalmente superiore a 60°C, sono classificati tra le materie della classe 3 aventi un temperatura di infiammabilità da 23°C a 60°C, valori limite compresi

hanno un temperatura di infiammabilità inferiore a 23°C

815. Il grado massimo di riempimento delle cisterne normalmente utilizzate per il trasporto di prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

in base alle disposizioni contenute nel 4.3.2.2

con una formula che tiene conto del coefficiente di dilatazione cubica del liquido tra 15°c e 50°c e della temperatura media del liquido all’atto del riempimento

in base alla formula riportata sotto la lettera c) del 4.3.2.2.1

807. In generale, il grado di riempimento massimo dei contenitori intermedi per il trasporto alla rinfusa (IBC) per prodotti petroliferi della classe 3 è determinato:

secondo le indicazioni riportate nel capitolo 4.1

per esempio, in base al coefficiente di dilatazione cubica del liquido tra 15°C e 50°C e della temperatura media del liquido all’atto del riempimento

per esempio, in base al peso specifico medio del liquido valutato tra 15°C e 50°C e della temperatura media della materia all’atto del riempimento

799. Il grado minimo di riempimento delle cisterne:

deve essere rispettato in una cisterna di capacità complessiva pari a 25.000 litri con due diaframmi frangiflutti equidistanti

è chiamato anche vuoto minimo o vuoto di sicurezza

deve essere rispettato in una cisterna a più scomparti, ciascuno di capacità fino a 7500 litri, per trasporto carburanti

791. Fanno parte dell’equipaggiamento di servizio di una cisterna per prodotti petroliferi:

i dispositivi di sicurezza contro pressione e depressione

gli anelli di rinforzo esterni o interni al corpo cilindrico della cisterna

i coperchi passi d’uomo e le valvole di fondo

783. Che cosa occorre fare per evitare incendi o esplosioni durante la movimentazione di liquidi infiammabili?

Utilizzare utensili antiscintilla (ad es. attrezzi in gomma).

Effettuare il travaso possibilmente in luoghi aperti e ventilati, in modo da evitare ristagni di vapore

Se è estate, irrorare con acqua fredda la cisterna prima del travaso

775. I liquidi con temperatura di infiammabilità inferiore a 23°C:

evaporano velocemente a temperatura di 15°C

non evaporano velocemente a temperatura di 15°C

a temperatura di 15°C producono vapori in quantità tale che, se innescati con una scintilla, si incendiano

824. Il carburante diesel o gasolio o gasolio da riscaldamento, UN 1202:

è assegnato al gruppo di imballaggio III della classe 3 solo in base al valore della sua pressione di vapore a 50°C

pur avendo un temperatura di infiammabilità generalmente superiore a 60°C, ma non superiore ai 100°C, è assegnato al gruppo di imballaggio III della classe 3

fa parte delle materie della classe 3 aventi un temperatura di infiammabilità superiore a 60°C, trasportate o consegnate al trasporto a caldo ad una temperatura uguale o superiore al loro temperatura di infiammabilità

816. Il trasporto in container-cisterna di prodotti petroliferi UN 1202:

è consentito in base a quanto prescrive il 9.1.1.2

è consentito in base a quanto prescrive il 4.3.2.1

non deve essere esplicitamente ammesso

808. La benzina, UN 1203, può essere trasportata in colli utilizzando:

fusti di acciaio

fusti e taniche di plastica rigida

imballaggi compositi (vetro porcellana o gres)

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI