F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Classificazione

Quesiti RANDOM

251. Quale è la classificazione ADR/RID/ADN dell’“acetato di allile”? (*)

Classe “3”, codice di classificazione FT1, gruppo di imballaggio II.

(*) - Questa è una domanda tipo, che può essere ripetuta estendendola a tutti i tipi di materie o rubriche collettive elencate in ordine alfabetico nella “TABELLA B” del capitolo 3.2.

(*) - Questa è una domanda tipo, che può essere ripetuta estendendola a tutti i tipi di materie o rubriche collettive elencate in ordine alfabetico nella “TABELLA B” del capitolo 3.2.

300. L'amianto in polvere fine, Classe 9, M1, II è una materia:

pericolosa diversa

infettante

comburente

270. Una miscela contenente propilenimmina stabilizzata (UN1921) e cianuro di sodio UN 1689 è classificata in:

Classe 6.1

Classe 1

Classe 3

319. Perché le materie della classe 8 sono pericolose?

Possono danneggiare gravemente i tessuti viventi (pelle e mucose) con cui entrano in contatto

Possono causare danni (corrosione) alle altre merci, o ai mezzi di trasporto su cui sono caricate

Sono infiammabili a temperatura ambiente

240. Quali merci appartengono alla classe 3 del ADR/RID/ADN?

Ad esempio metano liquefatto a bassissima temperatura contenuto in un recipiente approvato

Ad esempio un vino ad alta gradazione con il 22% di alcol (etilico)

Ad esempio un gasolio da riscaldamento con punto di infiammabilità di 90°C

289. A quale Classe appartengono le materie corrosive?

Classe 3

Classe 2

Classe 8

338. La classificazione dei rifiuti di composizione non esattamente conosciuta, ai fini dell’assegnazione del numero UN e del gruppo di imballaggio può essere effettuata:

sulla base di conoscenze dello speditore e di dati tecnici e di sicurezza disponibili

sulla base di dati richiesti dalla legislazione in vigore in materia di sicurezza e ambiente

sulla base della classificazione del componente a pericolosità più elevata

259. È corretto dire che “Materie appartenenti alle Classi 3 e 4.1 hanno nell’infiammabilità il pericolo principale e appartengono a Classi diverse perché una è liquida e l’altra è solida”?

Sì, perché alla Classe 3 appartengono i solidi infiammabili e alla 4.1 i liquidi infiammabili

No, perché la Classe 4.1 non presenta il pericolo della infiammabilità

308. Perché le materie delle classi 4.1 - 4.2 - 4.3 sono pericolose?

In generale presentano rischi d'infiammabilità

Possono creare nubi o fumi corrosivi a contatto dell'aria umida

In caso di perdite durante il trasporto possono creare incendio

278. Un liquido avente punto di infiammabilità di 65°C e trasportato a temperatura di 70°C è:

materia pericolosa di Classe 3

materia pericolosa di Classe 6.1

non è materia pericolosa

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI