F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Classificazione

Quesiti RANDOM

334. Le materie termicamente instabili, suscettibili di subire una decomposizione fortemente esotermica:

aventi calore di decomposizione di 200 J/g, sono materie autoreattive di Classe 4.1

aventi temperatura di decomposizione autoaccelerata (TDAA) >75°C per un collo di 40 kg, sono materie autoreattive di Classe 4.1

costituite da miscele contenenti < 5% di materie organiche combustibili, sono materie autoreattive di Classe 4.1

318. Perché le materie della classe 6.2 sono pericolose?

Contengono micro-organismi che possono provocare infezioni agli uomini e agli animali

Possono trasmettere malattie agli uomini e agli animali

Possono danneggiare i tessuti della pelle per contatto

302. I liquidi con un alto punto d'infiammabilità (compreso tra 55°C e 60°C) generalmente:

non evaporano velocemente a temperatura ambiente (15°C - 20°C)

alla temperatura di +1°C non producono vapori in quantità tale da incendiarsi con una scintilla

evaporano molto facilmente a temperatura ambiente (15°C - 20°C)

286. Un pesticida liquido avente punto di infiammabilità di 25°C e debolmente tossico per ingestione è:

materia pericolosa di Classe 3

materia pericolosa di Classe 6.1

materia pericolosa di Classe 9

270. Una miscela contenente propilenimmina stabilizzata (UN1921) e cianuro di sodio UN 1689 è classificata in:

Classe 6.1

Classe 1

Classe 3

254. Che cosa sono i codici di classificazione?

Elementi identificativi del rischio delle varie materie, presenti in tutte le Classi ADR/RID/ADN

Elementi identificativi del rischio, specifici per Classe ADR/RID/ADN

Sequenze numeriche progressive per la classificazione delle miscele

238. Quali merci appartengono alla classe 1 del ADR/RID/ADN?

Ad esempio le munizioni per fucili da caccia

Ad esempio i candelotti di dinamite usati nelle cave

Ad esempio una bombola di metano usata come serbatoio su una autovettura

335. Una miscela costituita da esplosivo liquido desensibilizzato della Classe 3 e da un liquido della Classe 6.1 altamente tossico per inalazione dei vapori (tossicità per inalazione = 200 ml/m3 e concentrazione di vapore saturo = 500 CL50) è identificata

con il numero UN 3379 della Classe 3

con il numero UN 3381 della Classe 6.1

con il numero UN 3383 della Classe 6.1

319. Perché le materie della classe 8 sono pericolose?

Possono danneggiare gravemente i tessuti viventi (pelle e mucose) con cui entrano in contatto

Possono causare danni (corrosione) alle altre merci, o ai mezzi di trasporto su cui sono caricate

Sono infiammabili a temperatura ambiente

303. I liquidi con un basso punto d'infiammabilità (inferiore a 23°C) generalmente:

evaporano molto facilmente a temperatura compresa tra 35°C e 45°C

a temperatura ambiente (15°C - 20°C) producono vapori in quantità tale, che se innescati con una scintilla si incendiano

non evaporano mai a temperatura ambiente (15°C - 20°C)

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI