F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Principali tipi di rischio

Quesiti RANDOM

467. Che cosa è necessario perché possa verificarsi un incendio?

Materia della classe 5.1 + aria + innesco

Materia della classe 3 + materia della classe 5.1

Materia della classe 3 + materia della classe 4.2 + aria

516. All’aumentare della temperatura:

i liquidi evaporano più velocemente

i liquidi diminuiscono l'emissione di vapori

i liquidi aumentano di volume

437. Quale/i è/sono considerato/i rischio/i principale/i della classe 6.1?

Tossicità

Asfissia

Radioattività

486. Dei seguenti, quale è il rischio principale della classe 3?

Infiammabilità e/o esplosione

Incendio

Combustione

535. Dei seguenti, quali rischi può presentare il trasporto di diossido di zolfo:

asfissia

tossicità

corrosività

456. Che cosa si intende per fusione?

Il passaggio dallo stato gassoso a quello liquido

Il passaggio dallo stato liquido a quello solido

Il passaggio dallo stato solido a quello liquido

505. Che cosa si intende con il termine miscibile?

Che un liquido si mescola con l'acqua o altre sostanze liquide

Che un liquido evapora facilmente

Che un liquido non è molto fluido

426. Quale è considerato il rischio principale della classe 3?

Corrosività

Incendio

Tossicità

475. Delle seguenti affermazioni riguardanti la solubilità, quali sono corrette?

Molte materie della classe 3 sono insolubili in acqua (es.: idrocarburi), ma alcune sono solubili (es.: alcool etilico)

Le materie insolubili in acqua e con densità inferiore ad 1 kg/l galleggiano sull’acqua

In caso di incendio i liquidi infiammabili insolubili (idrocarburi) sono difficili da spegnere con acqua, mentre quelli solubili (alcool) si spengono più facilmente

524. Che cosa è la pressione di vapore?

È una pressione

È il valore della temperatura alla quale un liquido inizia ad emettere vapori

È la tensione di fissaggio del coperchio di un fusto, idonea a contrastare la spinta esercitata dal liquido in esso contenuto

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI