F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Gas

Quesiti RANDOM

616. Perché i gas liquefatti refrigerati (criogenici) sono pericolosi?

Si incendiano sempre a contatto con l’aria

Diventano tossici evaporando nell’ambiente

Sono immagazzinati e trasportati sotto pressione e a bassa temperatura

586. Con quale intervallo di tempo devono avere luogo le verifiche periodiche dei recipienti a pressione per UN 1072 ossigeno compresso?

2 anni

3 anni

10 anni

635. Nelle materie della classe 2 RID/ADR/ADN, come si presenta il prodotto in condizioni di pressione atmosferica e temperatura ambiente (101,3 kPa e 20°C)?

Sotto forma di liquido in equilibrio con il suo vapore

Completamente allo stato gassoso

Completamente allo stato liquido

605. Quali marcature devono essere indicate sui recipienti a pressione per i gas liquefatti?

Per i recipienti a pressione ricaricabili, il numero ONU di identificazione e la designazione ufficiale di trasporto del gas o della miscela di gas riportati in caratteri ben leggibili e durevoli

Per i recipienti a pressione ricaricabili, nel caso di gas cui è assegnata una rubrica n.a.s., il numero ONU di identificazione della rubrica n.a.s. e la denominazione tecnica del gas

Trattandosi di gas caricati in massa, l’indicazione della massa massima ammissibile di riempimento e la tara del recipiente o la massa lorda

654. I recipienti a pressione a pressione ricaricabili devono:

riportare la data delle prove periodiche, ivi compresa l’indicazione del mese. anche per i gas per i quali l’intervallo dell’ispezione è = 10 anni.

riportare l’indicazione della capacità in acqua del recipiente in litri

riportare il riferimento allo standard tecnico utilizzato per la progettazione, costruzione e collaudo

624. Tra i seguenti gas, quali presentano un pericolo di tossicità?

Il trifluoruro di azoto

Il cripto liquido refrigerato

Il diclorosilano

594. Che cosa è la temperatura critica di un gas?

La temperatura al disopra della quale non può esistere allo stato liquido

La temperatura oltre la quale un gas infiammabile esplode

La temperatura al disotto della quale è possibile liquefarlo per sola compressione

643. Con quale intervallo di tempo devono avere luogo le verifiche periodiche dei recipienti a pressione per UN 1040 ossido di etilene (classe 2, codice di classificazione 2TF)?

10 anni

5 anni

3 anni

613. Perché le materie della classe 2 RID/ADR/ADN sono pericolose?

Possono provocare soffocamento senza che se ne abbia avviso (gas asfissianti)

Diventano tossiche a contatto con l’aria

Sono sempre infiammabili sotto pressione

583. In quale disposizione dell'RID/ADR/ADN si trova la procedura per la classificazione di soluzioni e miscele con diversi componenti pericolosi?

Sezione 2.1.4

213

540

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI