F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz Consulente ADN per la sicurezza del trasporto di merci pericolose per vie navigabili interne

Specializzazione Gas

Quesiti RANDOM

591. Quale è la denominazione esatta e completa per il clorodifluorometano da riportare nel documento di trasporto?

UN 1018, Gas refrigerante R22, 2, ADR

UN 1018, Clorodifluorometano, 2.2

UN 1018, Gas refrigerante R22, 2.2

640. Esiste un limite per la carica di gas immessi sotto pressione in una bombola?

Si, è una pressione che viene fissata per ciascun tipo di gas

Dipende dalla temperatura esterna durante la carica

Dipende dalle modalità con cui verrà effettuato il trasporto delle bombole (veicolo scoperto o cassone coperto con telo parasole)

610. A pressione atmosferica, il punto di ebollizione di un gas liquefatto è la temperatura alla quale:

il gas può essere liquefatto

il liquido inizia a trasformarsi in aeriforme in maniera tumultuosa

la miscela aria + gas s’infiamma spontaneamente

659. Un aerosol classificato 5TFC è:

un aerosol contenente un gas infiammabile come propellente

un aerosol contenente una materia tossica del gruppo di imballaggio II

un aerosol contenente una materia corrosiva del gruppo di imballaggio I

580. Quali proprietà pericolose presenta un gas caratterizzato dal codice di classificazione 1A?

E’ asfissiante

E’ altamente tossico

E’ ossidante

629. Tra gli imballaggi usuali per i gas della classe 2, ci sono:

i fusti aventi capacità fino a 450 litri

i fusti a pressione aventi capacità superiore a 1.500 litri

i recipienti criogenici per i gas liquefatti refrigerati

599. Gli imballaggi usuali per i gas della classe 2, sono:

i fusti aventi capacità fino a 450 litri

le bombole con capacità fino a 150 litri

I fusti a pressione aventi capacità compresa tra 150 litri e 1000 litri

648. Quale è il grado di riempimento massimo delle bombole per UN 1977 azoto liquido refrigerato (classe 2, codice di classificazione 3A)?

0,80 kg/litro

1,3 MPa

98%

618. Se i recipienti a pressione che contengono gas sono esposti al calore:

il gas si trasforma sempre in liquido bollente

il gas può fuoriuscire dalle valvole di sicurezza (nei recipienti a pressione che ne sono provvisti)

le pareti del recipiente possono cedere per effetto dell’aumento della pressione

588. Con quale intervallo di tempo devono avere luogo le verifiche periodiche dei recipienti a pressione per UN 2901 cloruro di bromo?

10 anni

4 anni

5 anni

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI