F1

TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz CONSULENTE PER LA CIRCOLAZIONE DEI MEZZI DI TRASPORTO

QUESITI SU: PUBBLICO REGISTRO AUTOMOBILISTICO

PAGINA 2

Risposte

D0013 | Ai fini della cancellazione di un’ipoteca dal PRA l’atto di assenso del creditore è

F

l’unico titolo idoneo per la cancellazione in quanto solo il creditore può ordinarla

F

un atto la cui sottoscrizione può essere autenticata da un notaio o presso uno STA

F

l’atto necessario qualora non si possa esibire (o non si voglia per ragioni di privacy) esibire la ricevuta/ quietanza di pagamento

V

titolo idoneo

F

indispensabile solo se non sono trascorsi cinque anni dall’iscrizione dell’ipoteca

Risposte

D0014 | La documentazione presentata a corredo delle richiesta di prima iscrizione di veicolo nuovo mediante procedura STA comprende anche

F

l’istanza della parte venditrice

F

copia autentica e in bollo della fattura

V

la fotocopia della fattura qualora l'istanza non sia sottoscritta, oltre che dall'acquirente, anche dalla parte venditrice

V

l’istanza dell’acquirente

F

la dichiarazione di conformità

Risposte

D0016 | Ai fini dell’iscrizione al PRA di un veicolo nuovo l’indicazione sulla nota del codice fiscale dell’acquirente e del venditore

V

è obbligatoria

F

è obbligatoria solo se il veicolo è considerato di lusso

F

è obbligatoria solo per il venditore

F

non è mai obbligatoria ma serve per gli sgravi fiscali

Risposte

D0017 | In caso di trascrizione dell’atto di vendita di un motocarro per la determinazione dell’IPT si fa riferimento

F

ai kilowatt

F

alla cilindrata

V

alla portata

F

a nulla in quanto le formalità relative ai motocarri sono come quelle relative ai motocicli esenti da IPT

Risposte

D0018 | Ai sensi del CDS il proprietario del veicolo deve comunicare al PRA

F

la cessazione della circolazione del veicolo per demolizione

V

la cessazione della circolazione del veicolo per esportazione

F

la perdita di possesso per furto del veicolo

F

lo smarrimento della carta di circolazione

Risposte

D0019 | Quando non è più possibile avvalersi del ravvedimento operoso la sanzione dell’IPT è del

V

trenta per cento

F

venti per cento

F

quaranta per cento salvo diversa determinazione della singola provincia destinataria del tributo

F

dieci per cento

Risposte

D0020 | L’emolumento è versato nella misura ridotta di 7,44 euro quando la formalità riguarda

V

la cancellazione dai registri del PRA per cessazione della circolazione dovuta a demolizione

F

l’iscrizione di ipoteca

V

proroga del contratto di leasing

F

la prima iscrizione al PRA di un veicolo proveniente dall’estero

V

la richiesta del duplicato del certificato di proprietà

F

la prima iscrizione al PRA di un veicolo nuovo

Risposte

D0021 | Al fine del riconoscimento dell'esenzione IPT per le cessioni a favore di coloro che esercitano l'attività di commercio di veicoli usati è necessario che ciò risulti

F

dal CED Motorizzazione

F

dall'atto costitutivo della società

V

dalla visura del Registro delle imprese presso la Camera di commercio

F

dall'archivio dell'Agenzia delle entrate

Risposte

D0022 | La priorità della trascrizione è garantita

F

solo per le formalità riguardanti l’iscrizione di ipoteca e la trascrizione di provvedimenti giudiziari

V

dalla numerazione progressiva assegnata dal sistema informatico

F

dalla data dell’atto da trascrivere

F

da ora e minuti indicati nell'atto di vendita

Risposte

D0023 | Cancellare un’ipoteca iscritta al Pubblico Registro Automobilistico

F

è obbligatorio

F

è obbligatorio se si intende alienare il veicolo

V

non è obbligatorio

F

è necessario per vendere il veicolo solo se l'ipoteca non è ancora scaduta

Risposte

D0024 | L’Automobile Club d’Italia è

V

un ente pubblico non economico

F

un’associazione non riconosciuta di automobilisti che a livello locale si articola nei vari Automobile Club

F

una società per azioni

F

una fondazione che a livello locale si articola nei vari Automobile Club

Risposte

D0025 | Per la formalità riguardante la cessione del veicolo a favore di un soggetto che svolge l’attività di commercio di veicoli usati sono previsti

F

esenzione IPT e versamento dell’imposta di bollo in misura ridotta

V

esenzione IPT e versamento degli emolumenti in misura ridotta

F

riduzione dell’IPT (versata sempre in misura fissa) e il versamento degli emolumenti in misura ridotta

F

esenzione dell’imposta di bollo e versamento degli emolumenti in misura ridotta

Condividi su Facebook

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono

© Tutti i diritti riservati

CONTATTI