F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Creare una relazione UNO-A-MOLTI tra due tabelle di Office Access

(Corrado Del Buono)

La relazione UNO-A-MOLTI consente di collegare un record di una tabella con più record di una seconda tabella. Questa relazione tra record è molto utilizzata nei database aziendali per creare delle tabelle dei “dettagli” che richiamano continuamente dati da una prima tabella: si pensi, ad esempio, a degli ordinativi di acquisto che possono riguardare, in un arco di tempo ristretto, sempre lo stesso fornitore. Normalmente, questa relazione viene fatta collegando un campo univoco (della prima tabella), quale ad esempio un campo CONTATORE, con un campo NUMERICO inserito nella seconda tabella. Vediamo la procedura operativa attraverso un semplice esempio pratico.

STEP  1

Supponiamo di voler realizzare uno SCADENZIARIO delle fatture di acquisto che riporti le fatture ricevute dai fornitori dell’azienda. Creiamo innanzitutto una tabella, che chiameremo FORNITORI, inserendo i campi strettamente necessari (ID, FORNITORE, INDIRIZZO CAP, CITTA’, PROV). Ad eccezione del campo ID che sarà di tipo NUMERAZIONE AUTOMATICA, agli altri campi possiamo assegnare il tipo TESTO BREVE.

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono

© Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli