F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz CERTIFICATO ADR-RID per il trasporto di merci pericolose

CORSO ADR BASE

COMPITI DEL CONSULENTE SICUREZZA TRASPORTO

DOMANDE 16-20

NOTA BENE: le risposte ai quesiti vengono visualizzate in ordine casuale; in questo modo è possibile ripetere l'esercitazione e memorizzare correttamente le risposte.

GA-016. Per quali modi di trasporto è possibile conseguire il certificato di Consulente sicurezza trasporto in Italia?

Per il modo navigazione interna

Per il modo marittimo

Per il modo stradale e/o ferroviaria

GA-017. Quali sono le specializzazioni ammesse, riguardo alle classi o tipi di merci, per le quali può essere rilasciato il certificato di Consulente sicurezza trasporto?

Le classi 3, 4.1, 4.2, 4.3, 5.1, 5.2, 6.1, 6.2, 8, 9

Classe 1

I rifiuti pericolosi classificati ai sensi del d.lgs. n. 152/2006 (Norme in materia ambientale)

GA-018. Quali sono le specializzazioni ammesse, riguardo alle classi o tipi di merci, per le quali può essere rilasciato il certificato di Consulente sicurezza trasporto?

Classe 2

Prodotti petroliferi – Numeri ONU 1202, 1203, 1223, 1268, 1863 e 3475

Prodotti trasportati in cisterna

GA-019. Quali sono le specializzazioni ammesse, riguardo alle classi o tipi di merci, per le quali può essere rilasciato il certificato di Consulente sicurezza trasporto?

Classe 7

Prodotti trasportati in colli od alla rinfusa

Le classi 3, 4.1, 4.2, 4.3, 5.1, 5.2, 6.1, 6.2, 8, 9

GA-020. Qual è l’Autorità Competente preposta alla vigilanza sull’osservanza delle disposizioni in materia di Consulenti sicurezza trasporto?

Il Comando della Polizia Stradale competente per territorio

Il Comando dei Vigili del Fuoco competente per territorio

L’Ufficio Periferico del Dipartimento per i Trasporti, Navigazione, Sistemi Informativi e Statistici

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI