F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Quiz CERTIFICATO ADR-RID per il trasporto di merci pericolose

CORSO ADR BASE

ISCRIZIONI ED ETICHETTE DI PERICOLO

DOMANDE 26-30

NOTA BENE: le risposte ai quesiti vengono visualizzate in ordine casuale; in questo modo è possibile ripetere l'esercitazione e memorizzare correttamente le risposte.

GD-026. I numeri posti sui pannelli di segnalazione arancio si riferiscono:

Al numero di identificazione del pericolo e al numero di identificazione ONU della materia

Al numero di identificazione del pericolo e al numero C.A.S. della materia

Al numero della classe e al numero di identificazione ONU della materia

GD-027. La segnaletica di pericolo su un container-cisterna deve essere fatta:

Unicamente con pannello di segnalazione arancio sui quattro lati

Unicamente con placche (grandi etichette di 25 cm di lato) sui quattro lati

Con placche (grandi etichette di 25 cm di lato) sui quattro lati e pannelli di segnalazione arancio con numeri sui due lati

GD-028. Il numero di identificazione del pericolo preceduto dalla lettera X significa che:

La materia è instabile

La materia è in soluzione con l’acqua

La materia reagisce pericolosamente con l’acqua

GD-029. Che cosa è che distingue l’etichetta di pericolo dei perossidi organici da quella delle materie comburenti?

Soltanto il colore

Soltanto il simbolo di pericolo

Un numero sul vertice inferiore dell’etichetta, il colore ed il simbolo di pericolo

GD-030. I colli contenenti materie con il codice di classificazione FC1 della classe 4.1 devono essere muniti delle etichette di pericolo modello

n. 8 + n. 3

n. 8

n. 4.1 + n. 8

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI