Quiz Antincendio 2023 (DM 2.9.2021) FOR2 e FOR3

FOR2 (ex rischio medio), Domande 11-20

L'ordine delle risposte viene modificato di volta in volta, in maniera da consentire una ripetizione dell'esercitazione.

Quesiti Risposta Multipla

11. Per ottenere lo spegnimento dell’incendio si può ricorrere al raffreddamento, che consiste
12. Gli incendi, in relazione allo stato chimico-fisico dei materiali combustibili, si distinguono in classi:
13. Gli incendi di Classe A, in relazione allo stato fisico dei materiali combustibili, sono:
14. Gli incendi di Classe B, in relazione allo stato fisico dei materiali combustibili, sono:
15. Gli incendi di Classe C, in relazione allo stato fisico dei materiali combustibili, sono:
16. Gli incendi di Classe D, in relazione allo stato fisico dei materiali combustibili, sono:
17. Gli incendi di Classe F, in relazione allo stato fisico dei materiali combustibili, sono:
18. Il combustibile, sostanza che si trasforma durante l’incendio, può trovarsi allo stato solido, liquido o gassoso:
19. La temperatura in corrispondenza della quale si verifica la combustione è definita:
20. La più bassa temperatura alla quale un combustibile liquido sviluppa vapori in quantità sufficiente da formare con l'aria una miscela che, in presenza di innesco, si accende è definita

Guide e tutorials.it

TastoEffeUno.it

Copyright 2022 - ASSODOLAB, Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Ente accreditato e qualificato dal MIUR per la formazione del personale della Scuola - Direttiva 170 del 21/03/2016.
Via Cavour, 74 - 76015 TRINITAPOLI BT - Italy
Telefono 339.2661022 - P. IVA 03039870716

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI