F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Query di accodamento: come unire più tabelle dati con Office Access

(Corrado Del Buono)

Quando si lavora con dei database può essere necessario aggiornare dei dati assemblando due o più tabelle provenienti da una diversa fonte. Per eseguire questa operazione, senza dover riscrivere integralmente il database, si utilizza una Query di accodamento. La procedura non è complessa ma necessita di alcuni accorgimenti. Vediamo quindi innanzitutto come importare una tabella dati in un database preesistente e, successivamente, come creare e dare esecuzione ad una query di accodamento.

STEP  12

Per vedere il risultato, apriamo la tabella FORNITORI: noteremo che quest’ultima contiene anche i record della tabella FORNITORI2. A questo punto possiamo eliminare sia la tabella FORNITORI2 che la Query di accodamento, in maniera da ridurre la dimensione del file Office Access.

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono | © Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI