Come disporre correttamente una parte del documento di Word in colonne

(Corrado Del Buono)

Disporre il testo in colonne in un documento di Word è una operazione che richiede, pur nella sua semplicità procedurale, alcuni accorgimenti operativi per evitare di trovarsi con parti di testo visualizzate in altre aree del documento (ciò accade quando, ad esempio, si assegna ad un testo già impaginato in colonne, un ulteriore layout in colonne).

PAGINA 1

Disporre il testo in colonne può essere utile non solo per rendere il documento più gradevole dal punto di vista stilistico ma anche per compattare il suo contenuto in maniera da avere dei risparmi in fase di stampa (si pensi, ad esempio, ad una verifica con dei quesiti a risposta multipla che, normalmente occupano poco più della metà del foglio).

Per impaginare in colonne solo parte di un documento di Word è necessario, prima di avviare la procedura, selezionare solo il testo interessato: in questo caso è buona regola aggiungere un paragrafo vuoto alla fine del testo che, quindi, non andrà selezionato.

Successivamente, dalla barra multifunzione LAYOUT DI PAGINA, selezioniamo il pulsante COLONNE, quindi uno degli stili di impaginazione in colonna presenti nel suo menu. Se intendiamo personalizzare ulteriormente il layout del testo in colonne utilizziamo la voce ALTRE COLONNE, posta in fondo al menu.

Attraverso la finestra COLONNE che appare a video, dopo la scelta del numero di colonne, possiamo impostare la larghezza delle colonne, la spaziatura ed aggiungere, eventualmente, una linea separatrice tra le stesse. Confermiamo con un clic sul pulsante OK dopo aver impostato i parametri desiderati.

Guide e tutorials.it

TastoEffeUno.it

Copyright 2022 - ASSODOLAB, Associazione Nazionale Docenti di Laboratorio

Ente accreditato e qualificato dal MIUR per la formazione del personale della Scuola - Direttiva 170 del 21/03/2016.
Via Cavour, 74 - 76015 TRINITAPOLI BT - Italy
Telefono 339.2661022 - P. IVA 03039870716

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. MAGGIORI DETTAGLI