F1
TastoEffeUno.it

La "Guida in linea" sul Web!

Analizzare dati aziendali attraverso l’indice di CORRELAZIONE di Office Excel

(Corrado Del Buono)

L’indice di CORRELAZIONE consente di determinare se esiste una certa relazione, diretta o inversa, tra due serie di dati. Tale formula è utilizzata molto in campo statistico ma è particolarmente utile anche in campo aziendale per capire se esistono particolari relazioni tra dati economici: relazione tra aumento dei prezzi e costo delle materie prime, relazione tra spesa in pubblicità e vendite, ed altro ancora. Vediamo quindi il significato della formula statistica e la sua applicazione in ambito aziendale attraverso un semplice esempio pratico.

STEP  2

Supponiamo ora che la MATRICE X indica la spesa in pubblicità (in quattro esercizi consecutivi), mentre la MATRICE Y le vendite del prodotto pubblicizzato (sempre nei quattro anni di riferimento). Per conoscere l’indice di CORRELAZIONE tra le due matrici, possiamo utilizzare la funzione CORRELAZIONE di Office Excel, appartenente al gruppo STATISTICHE: posizioniamoci in una cella vuota (nell’esempio, cella E3) ed avviamo la procedura per l’inserimento di una funzione.

TastoEffeUno.it

Webmaster & designer: Corrado Del Buono

© Tutti i diritti riservati | CONTATTI

PRIVACY: Questo sito utilizza cookie di terze parti (Google AdSense, Google+ e Google Analytics) per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Maggiori dettagli